Modelli di report

Modello base di report

Puoi utilizzare il modello base di report per esportare tutte le informazioni dai ticket ai report (ad es. un verbale sulle ispezioni, sulle non conformità, di sopralluogo e sullo stato d’avanzamento) in un PDF da modificare se necessario. Tra le altre cose, puoi personalizzare il titolo o l’ultima pagina oppure utilizzare il tuo logo aziendale.

Passa col mouse su “Modelli”  e clicca su “Report da ticket” per avere una panoramica sui modelli. Qui si possono creare e modificare. Utilizzare i modelli ti consente di modificare le esportazioni del progetto in PDF ove necessario.

  1. Crea un modello (per maggiori informazioni, vedi “Creare modelli”)
  2. Barra di ricerca
  3. Copia, modifica o elimina un modello (vedi “Gestire i modelli” per maggiori informazioni)

 

Creare un modello base

Per creare un nuovo modello, segui questi passaggi:

  1. Passa col mouse sulla scheda “Modelli” e fai clic su “Report da ticket”
  2. Fai clic sul pulsante “Crea un nuovo modello di report” per creare un nuovo modello. Qui scegli Modello di base
  3. Inserisci qui i dettagli del ticket o del progetto da includere nell’esportazione, come foto o cronologia del registro. È altresì possibile creare un sommario, progettare una pagina iniziale e una finale oppure inserire un’intestazione (per il logo aziendale, ecc.).
  4. Salva il modello o annulla il processo di creazione.

 

Rinominare gli attributi del ticket:

Hai anche la possibilità di dare un nome diverso agli attributi del ticket durante la creazione del modello.

Attributi del ticket: utilizza questa opzione per scegliere quali attributi del ticket (titolo, livello e priorità) utilizzare per il modello e persino assegnare un testo alternativo.

Attributi del tipo: utilizza il menu a tendina per selezionare quali attributi trasferire dai tipi di ticket esistenti per il modello e persino assegnare un testo alternativo.

 

Modelli avanzato di report

  1. Panoramica
  2. Creare o personalizzare i modelli utilizzando il generatore di modelli di report
  3. Barra degli strumenti
  4. Schede di configurazione
    1. Impostazioni
    2. Scheda per copertina e appendice/li>
    3. Scheda dei ticket
  5. Aggiungere, eliminare e modificare schede
  6. Limitare l’accesso ai progetti

 

Come utilizzare il modello avanzato di report

Il modello avanzato di report consente di esportare i dati dei ticket sulla base delle proprie esigenze. Che si tratti di un verbale di SAL, di un protocollo di passaggio di consegne, di una check list per un’ispezione o per una consegna, creare dei report è semplice e flessibile.

Per creare un modello, inizia selezionando uno dei nostri modelli di base e personalizzalo sulla base delle tue esigenze. In alternativa, puoi creare un modello da zero.

Panoramica sui modelli

Si accede alla sezione dei modelli avanzati di report passando col il mouse sul menu dei Modelli nella barra laterale e facendo clic su “Report da ticket”. Qui avrai una panoramica di tutti i modelli esistenti.  
 

Creare o personalizzare un odello avanzato di report

Fai clic sul pulsante  “”Crea un nuovo modello di report”  per creare o personalizzare un modello di report. Puoi sceglierne uno dei Modelli di base oppure crearne uno di tipo ‘avanzato’. Quest’ultimo ti darà le seguenti opzioni:

Modelli di esempio

Potrai scegliere uno dei nostri modelli di esempio: verbale di SAL, report sulla sicurezza antincendio, report di audit sulla sicurezza, check list per un’ispezione o per un passaggio di consegne.


 

Dopo aver scelto un modello, per poter mostrare i dati dei ticket nel report selezionato, dovrai abbinare i campi del ticket che hai creato con quelli corrispondenti nel report.


 

Dopo aver scelto un modello, per poter mostrare i dati dei ticket nel report selezionato, dovrai abbinare i campi del ticket che hai creato con quelli corrispondenti nel report.

Creare un nuovo modello


 

La seconda opzione è quella di creare un nuovo modello, he ti consentirà di costruire un modello con l’aiuto della barra degli strumenti.
 

Barra degli strumenti

La barra degli strumenti ha un funzionamento simile a quella di Microsoft Word, per strutturare il report in linea con lo stile della tua azienda. Modificare lo stile di un testo 

Text style editor
Per la modifica del testo:

  • Grassetto
  • Corsivo
  • Sottolineato
  • Barrato
  • Pedice
  • Apice
  • Famiglia di caratteri
  • Dimensione carattere
  • Colore testo
  • Colore sfondo
  • Classe in linea
  • Stile in linea
  • Cancella formattazione

 
  Editor dello stile del paragrafo 
Per la modifica dei paragrafi:

  • Allinea a sinistra
  • Allinea al centro
  • Allinea a destra
  • Giustifica
  • Elenco ordinato
  • Elenco non ordinato
  • Formato paragrafo
  • Stile paragrafo
  • Altezza riga
  • Riduci rientro
  • Aumenta rientro
  • Inserisci linea orizzontale
  • Inserisci immagine
  • Inserisci tabella
  • Inserisci link
  • Interruzione di pagina

 

Aggiungere gli attributi

  • Aggiungi attributi del ticket (disponibile solo nella maschera dei ticket). Puoi scegliere tra campi del ticket che hai a disposizione nei tuoi moduli.
  • Aggiungi attributi del progetto. Seleziona il livello di dati che vuoi mostrare nell’esportazione del report.
  • Aggiungi immagini del ticket. Inserisci foto del ticket nell’esportazione.
  • Aggiungi protocollo. Aggiunge nell’esportazione i commenti del ticket e la cronologia del registro.
  • Aggiungi la vista su planimetria, per mostrare la posizione del ticket come panoramica o una vista dettagliata di ciascun ticket.
  • Aggiungi documenti, per includere i documenti del ticket.
  • Aggiungi gli attributi dell’utente nel report.
  • Aggiungi ‘attributi generici’ consente di aggiungere la data e l’orario nei quali esporti i dati.
  • Aggiungi immagine del progetto. Inserisci l’immagine del progetto direttamente nel report.
  • Aggiungi grafici al report. Scegli dai grafici che hai creato dalla pagina delle statistiche per aggiungerli direttamente al report. (Non disponibile nella maschera dei ticket)

 

Vista del codice HTML

Se desideri modificare il modello tramite il codice HTML, puoi farlo con il pulsante “vista codice” nella barra degli strumenti:


 

Schede di configurazione

Subito dopo aver aperto un nuovo modello di report, che tu scelga di utilizzarne uno di esempio o di crearne uno nuovo, la prima cosa che vedrai saranno le diverse schede di configurazione, a partire dalla scheda delle IMPOSTAZIONI.

Impostazioni

Da qui è possibile configurare lo stile del report e stabilire la priorità e l’ordine dei dati mostrati. Puoi creare un’intestazione e un piè di pagina che apparirà in tutte le pagine del report. Qui puoi trascinare il logo dell’azienda nel modello oppure aggiungere attributi quali il nome del progetto e molto altro.

Nota! Il campo “Nome” è obbligatorio

SCHEDA PER COPERTINA E APPENDICE

Nella sezione su copertina e appendice puoi impostare il formato della pagina iniziale e finale del report. Su queste pagine puoi aggiungere il testo, lo stile del paragrafo e i dati del progetto utilizzando le icone degli attributi.


 

Si possono anche aggiungere intestazione e piè di pagina dalle impostazioni di ciascuna pagina, selezionando la casella dedicata.

SCHEDA DEI TICKET

La funzionalità chiave nel modello di report si trova all’interno della Pagina dei ticket. Qui si possono stabilire i dati del report e il design.

Tutte le informazioni sul progetto che hai raccolto su PlanRadar possono essere aggiunte come attributi, che puoi posizionare dove vuoi nel report. Ciò significa che quando si modificano e si aggiornano le informazioni sul progetto all’interno di PlanRadar, queste verranno automaticamente aggiornate nel report.


 

Ciò consente di ricreare dei report sulla base di standard aziendali come nu verbale di SAL, un protocollo di consegna o qualsiasi altro report sulla base delle tue esigenze, nonché di automatizzarli.

Puoi aggiungere contenuti a questa pagina in due modi:

a) Copiando e incollando testo o tabelle da fonti come file Excel o documenti Word

OPPURE

b) creando e modificando il modello di report con l’aiuto della BARRA DEGLI STRUMENTI
 

Copiare e incollare da altre fonti

Per aggiungere dei contenuti al modello di report, puoi copiare testi e tabelle da documenti Word, file Excel, PDF, blocco note e incollarli nel modello avanzato di report.

Quando incolli i contenuti, PlanRadar riconoscerà automaticamente il file sorgente e ti chiederà se desideri mantenere il formato originario o adattarlo a quello nuovo.


 

Una volta incollati i contenuti, se hai bisogno di apportare delle modifiche al testo, puoi utilizzare la barra degli strumenti per adattare lo stile del contenuto.

Aggiungere gli attributi

Per stabilire la posizione dei contenuti di un ticket specifico nel report, fai clic per espandere la barra degli strumenti e seleziona gli attributi di cui hai bisogno.


 

La barra degli strumenti relativa agli attributi ti consente di aggiungere gli attributi del progetto e del ticket, come note, date di scadenza e altre informazioni importanti sul progetto, come immagini, sezioni della pianta e altre informazioni che hai raccolto su PlanRadar. Per aggiungere prima questi attributi, posiziona il cursore sulla posizione nella quale vuoi che appaia il contenuto e seleziona l’attributo di cui hai bisogno.

 

Nota!Ricorda che questo layout verrà applicato a tutti i ticket che esporti!

Importante! È possibile solo aggiungere attributi da un modulo in aggiunta ai campi dei dati statici. Quando esporti il report, se hai aggiunto un attributo da un modulo diverso da quello che stai esportando, l’esportazione non conterrà il campo o i dati del ticket.

Modalità esperto

Se il report deve includere i campi del ticket da due o più moduli, puoi utilizzare la “modalità esperto” che si trova in fondo alla pagina dei ticket.


 

La modalità esperto assegna layout di report diversi ai diversi moduli. Facendo clic sul pulsante “attiva modalità esperto”, compariranno le seguenti opzioni:

a)Scegli uno dei layout di report disponibili OPPURE

b)seleziona “Aggiungi layout” per crearne uno nuovo

c) Seleziona modulo: Seleziona un modulo per assegnare un nuovo layout di report per i ticket del modulo. Ti sarà consentito solo di aggiungere gli attributi dal modulo che scegli qui.

d) Layout di report: Copia il contenuto del nuovo layout di report da un layout esistente, in modo da non dover costruire i contenuti da zero.

Di conseguenza, il report comprenderà due moduli diversi, ciascuno con il proprio layout di report.

Ecco un esempio pratico per ulteriori chiarimenti:

Mettiamo caso che hai creato dei ticket utilizzando il modulo che hai denominato “Check lista per la consegna”. Nel generatore di modelli puoi decidere lo stile con cui queste informazioni verranno presentate. Nello screenshot seguente, vedrai il layout del report per il modulo “Check list per la consegna”:

Nota! Ricorda che il primo layout di report del ticket verrà denominato automaticamente “Default”.


 

Dopo aver aggiunto un layout di report aggiuntivo per un modulo diverso, è possibile impostare uno stile differente (in questo esempio abbiamo aggiunto un layout di report collegato a un modulo denominato “PlanRadar(ITA)”):

Adesso hai creato un layout di report collegato a un modulo diverso. Puoi passare da uno all’altro tramite il menu a tendina.  
 

Attributi di dati completi

Puoi aggiungere dati completi al report, come immagini o sezioni della planimetria.

Quando scegli di aggiungere immagini del ticket, puoi anche aggiungere un segnaposto per la posizione in cui le immagini compariranno nel report. Puoi anche decidere la dimensione della larghezza (su base percentuale) con cui le immagini saranno esportate nel report finale.

Quando scegli di importare la vista su planimetria, puoi scegliere la vista dettagliata per vedere la posizione del pin o scegliere la panoramica per mostrare l’area in cui si trova il pin.

Riferimento:


 

Attributi dell’utente

Quando aggiungi attributi degli utenti, ricorda che l’esportazione includerà solo i dati dell’utente che selezioni nella procedura di esportazione. Si può selezionare solo un utente.


 

Aggiungere, eliminare e modificare schede/pagine

Report diversi richiedono strutture diverse. Con il modello di report avanzato di PlanRadar, puoi aggiungere o eliminare pagine e riorganizzarle come preferisci. Da una copertina standard, a una pagina con una firma aggiuntiva fino a un qualsiasi foglio informativocon le direttive aziendali.

Aggiungere pagine

Scegli se aggiungere una pagina vuota o se modificare o caricare un file PDF da inserire nel report.

 

Eliminare pagine

 

Riorganizzare le pagine

Fai clic sul pulsante “Riorganizza pagine”.


 

Rinominare le pagine

Fai doppio clic sul nome della scheda per rinominare la pagina del modello.


 

Limitare l’accesso ai progetti

Solitamente tutti i modelli di report sono disponibili per tutti i progetti, ma puoi anche scegliere di limitarli per determinati progetti.

a) Seleziona la casella di controllo “Limita l’accesso ai progetti” e fai clic su “Seleziona progetti”.

b) Seleziona il progetto o i progetti per cui vuoi che siano disponibili i modelli e fai clic su Salva.  
 

Gestione dei modelli per i report dei ticket

Nella pagina “Modelli” vedrai anche i modelli che hai creato. In ciascuna riga a destra vedrai i seguenti tre simboli:

Copia: utilizza questo pulsante per copiare un modello già esistente. Apparirà un modello nuovo e modificabile nell’ultima riga. Fai clic sull’icona della matita per modificarlo.

PlanRadar Edit Modifica: utilizza questo pulsante per andare nelle impostazioni dettagliate per apportare delle modifiche.

Elimina: utilizza questo pulsante per eliminare il modello. In via precauzionale, apparirà nuovamente una finestra nella quale dovrai confermare l’eliminazione o annullarla.  
 

Modelli di report di progetto:

Apprenderai quanto segue:

  1. Creare un modello di report di progetto
  2. Caricare il tuo modulo in PDF
  3. Associare i campi del report di progetto
  4. Limitare i modelli di report per progetti specifici
  5. Gestire i modelli di report di progetto

 

Come creare un nuovo modello di report di progetto

To manage templates for Project Reports, click on the ‘Templates’ and then ‘Project Reports’ button via the navigation menu. You will need to have l’autorizzazione per i “Modelli di report”.

 

Per creare un nuovo report di progetto, fai clic sul pulsante  “Crea modello”. Ti verranno fornite le seguenti opzioni tra cui scegliere:  
 

1. Carica il tuo modulo PDF dal tuo computer (leggi in basso come fare a crearlo). OPPURE
OR
2. Scegli uno dei nostri modelli di moduli di PDF

 

Caricare il proprio modulo in PDF

Dopo aver fatto clic su “Carica un modulo PDF”, ti verrà chiesto di selezionare un file PDF dal tuo computer.

*Devi caricare un file PDF con campi compilabili. Per creare un PDF compilabile da zero, segui le istruzioni riportate di seguito.

Step 1: Crea il layout del modulo con Word, Excel o un’altra applicazione ed esporta il file PDF.

Step 2: Utilizza un editor di PDF (ad es. Acrobat Pro o PDF-XChange Editor) affinché si possano compilare i campi nel file.

Step 3: Carica su PlanRadar il file PDF che adesso include i campi del modulo.

Dopo aver selezionato un file PDF dal tuo computer, dai un nome al modello utilizzando il campo del titolo e seleziona il tipo di utente che potrà utilizzarlo. Dopo aver configurato le impostazioni nel modo che preferisci, fai clic su “Crea modello”.  
 

Come associare i campi in un report di progetto:

Dopo aver caricato il file PDF, potrai associare i campi all’interno del modello di report. I campi associati verranno precompilati con le informazioni del progetto o con un elenco di opzioni da selezionare.

Sarai in grado di associare i campi seguenti nel report di progetto:

  • Dettagli del progetto (nome, ID, codice, indirizzo, data di inizio, data di fine)
  • Membri del progetto o utenti (nome, nome + azienda, nome + email)
  • Data e orario del report
  • Elenchi (creati nella scheda “Moduli e liste”)

 
  Per associare un campo, fai clic su un campo compilabile all’interno del modello, e a destra potrai selezionare le informazioni da inserirvi. Esempio

 

Dopo aver associato i campi necessari. Fai clic su “Salva la mappatura”.

L’associazione dei campi è facoltativa. Se non desideri associare i campi, salta questo passaggio facendo clic su Salta la mappatura.  
 

Come limitare i modelli di report per progetti specifici:

Dopo aver creato il modello, hai la possibilità di limitare i modelli per progetti specifici. Per farlo, fai clic sull’opzione “Limita l’accesso ai progetti” e poi sul pulsante “Seleziona progetti”. Qui sarà possibile scegliere i progetti per i quali è consentito utilizzare questo modello.

 

Come gestire i modelli di report di progetto

La pagina dei Modelli di report di progetto mostra una panoramica di tutti i modelli attuali di report di progetto. Leggi come creare un modello.

Sono disponibili le seguenti opzioni di modifica rapida per i modelli di report di progetto:

  • Scarica modello
  • Duplica modello
  • Modifica il nome e la visibilità del modello
  • Elimina modello