Moduli e liste

In questo articolo, approfondiremo gli argomenti seguenti:

  1. Panoramica
  2. Creare i moduli
  3. Modificare i moduli
  4. Creare layout degli elenchi

Con il menu “MODULI E LISTE”  puoi creare moduli e liste, e poi assegnarli in forma di modello di ticket al progetto desiderato.

1. Panoramica

  1. Qui puoi scegliere se mostrare i moduli e le liste che hai creato.
  2. Crea modulo (vedi “Creare i moduli” per maggiori informazioni).
  3. Campo di ricerca: se stai cercando un determinato modulo, puoi inserire qui la parola chiave per cercarlo.

2. Creare un modulo

 

 

  1. Per creare un modulo, vai nel menu “Moduli e liste” dalla barra di navigazione.
  2. Fai clic sul pulsante “Crea modulo” in alto a sinistra.
  3. Nella vista dettagliata che comparirà, a sinistra ci sarà la selezione di campi statici e dinamici. Tramite il principio modulare, adesso puoi creare in maniera autonoma il tuo modulo. I singoli campi possono essere aggiunti sia con un clic del mouse che con la funzione ’drag and drop’. Puoi anche organizzare l’ordine dei campi a tuo piacimento.

 

NOTA! Il campo riservato al nome dei campi dinamici può essere cambiato, a differenza di quello dei campi statici. I campi dinamici possono essere aggiunti ogni volta che si vuole.

NOTA! Il campo “Data di scadenza” è l’unico che ha l’opzione aggiuntiva per “Abilita estensione”.

  1. Si possono utilizzare le caselle di controllo per selezionare gli attributi che il modulo dovrebbe contenere o meno.

 

NOTA! Se, ad esempio, non è stato contrassegnato l’attributo “Posizione sulla pianta” per il modulo che si desidera utilizzare, verrà visualizzato un messaggio di errore quando si tenta di creare un ticket sulla vista su planimetria.

  1. Con il pulsante “Anteprima” in alto a destra sarà possibile controllare se il modulo creato soddisfa i tuoi requisiti.

 

NOTA! Seleziona anche dal menu a tendina quali campi sono visibili per quali ruoli.

  1. Fai clic sul pulsante “Salva”, e salva le modifiche.

 

NOTA! Le diverse impostazioni ti permettono di creare dei moduli in base ai processi già esistenti oppure in base ai tuoi obiettivi. Ad esempio, se hai bisogno di fare una documentazione fotografica, puoi creare un modulo specificamente per tale fine nominandolo “Modulo di documentazione fotografica” e selezionando solo l’attributo “Media”.

3. Modificare i moduli

All’interno di “MODULI E LISTE” potrai vedere tutti i moduli che hai creato. In ciascuna riga relativa ai moduli, vedrai a destra le seguenti tre icone:

Utilizza questo pulsante per creare un modulo simile a uno già esistente. Facendo clic sull’icona Copia, apparirà nell’ultima riga un modulo nuovo e modificabile. Utilizza l’icona della matita per modificarlo.

Modifica: fai clic su questo pulsante per andare nelle impostazioni dettagliate e apportare delle modifiche (vedi anche “Creare i moduli”).

Elimina: fai clic su questo pulsante per eliminare il modulo. In via precauzionale, apparirà nuovamente una finestra nella quale dovrai confermare l’eliminazione o annullarla.

4. Creare delle liste

Per creare una lista, segui questa procedura:

  1. In primo luogo, passa alla vista con lista
  2. Fai clic sul pulsante “Crea nuova lista” in alto a sinistra
  1. Dai un nome alla lista
  2. Dai un nome all’elemento dell’elenco
  3. Fai clic sul simbolo verde “+” per aggiungere l’elemento alla lista
  4. Quando hai definito le liste, fai clic su “Salva”

 

Nell’account sono disponibili manuali e FAQ (domande frequenti). In caso di ulteriori domande, suggerimenti per il miglioramento o commenti, contatta [email protected]. In alternativa, fai clic su “Supporto” nella piattaforma web e inviaci la tua richiesta.

Torna al Sommario.